Le zucche si associano automaticamente alla festività di Halloween del 31 ottobre. Ma quest’ortaggio di colore arancione ha molte proprietà nutritive e salutari.

Scopriamole insieme!

La zucca è ricca di antiossidanti e beta-carotene

Alcune curiosità sulla zucca

  • La zucca è altamente nutriente, ricca di vitamine e minerali e con pochissime calorie.
  • Il potassio contenuto nelle zucche ha un effetto molto positivo sulla pressione sanguigna
  • Gli antiossidanti presenti nelle zucche aiutano a prevenire danni degenerativi agli occhi
  • La purea di zucca può essere utilizzata per sostituire il burro o l’olio nelle ricette al forno.

Benefici della zucca

  • La migliore risorsa di beta-carotene, un potente antiossidante che si trasforma una volta ingerito in vitamina A
  • Il beta-carotene riduce il rischio di contrarre alcuni tipi di cancro, asma e malattie cardiovascolari. 
  • Ritarda l’invecchiamento e il deterioramento fisico
  • Diminuisce il rischio obesità
  • Previene il diabete
  • Fa molto bene al cuore grazie al contenuto di fibra, potassio e vitamina C

Riduce il rischio di cancro

Secondo alcune ricerche coesiste una relazione positiva tra una dieta ricca di beta-carotene e la riduzione del rischio del cancro alla prostata.

Nella popolazione giapponese il beta-carotene ha dimostrato di ostacolare lo sviluppo del cancro al colon.

Alcuni modi per cucinare la zucca

Risotto alla zucca e gorgonzola

La zucca è un ingrediente molto gustoso e che si adatta ad ogni tipo di ricetta.

Spesso la zucca viene cucinata nel risotto o come ripieno nei tortelli e ravioli, ma anche la vellutata di zucca è molto amata nel periodo autunnale. Il flan di zucca è una delizia per palati raffinati.

La zucca può essere utilizzata anche per la preparazione di dolci come la pumpkin pie, torte, pancakes e smoothies.

Ora sapete che cosa cucinare in autunno e non solo ad Halloween.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *