I giapponesi e il sesso

Almeno un terzo dei giapponesi arriva ai 30 anni senza aver mai avuto un’esperienza sessuale.

Questo risultato di una ricerca può essere un problema che potrebbe causare un declino nella popolazione ma non solo: molti giovani si astengono al sesso per scelta personale ed evitano persino le relazioni romantiche.

Le relazioni in Giappone

 

Nascite e popolazione

Secondo il ministro della salute il numero di nascite è drasticamente calato, arrivando a sotto un milione l’anno scorso.

Persino l’istituto nazionale giapponese della popolazione e della sicurezza sociale ha affermato che la popolazione attuale di 127 milioni di persone si ridurrà a 40 milioni entro il 2065.

La crisi della fertilità ha allarmato anche i politici che hanno fatto di tutto per capire perché i più giovani non facciano più sesso.

Alcune possibili ragioni

Il sesso in Giappone: un problema sociale

Per alcuni giapponesi dai 18 ai 34 anni, una delle tante ragioni per cui si è ancora vergini è che pensano che le donne facciano paura.

Inoltre, c’è la paura di essere rifiutati e quindi si preferisce trascorrere il tempo con altri hobbies.

Secondo le donne molti uomini “dovrebbero essere lasciati in pace” e non chiederebbero alle ragazze di uscire perché é più facile guardare il porno su internet. Inoltre “costruire una relazione non è semplice”.

Ma questo fenomeno non riguarda solo i giovani: al un quarto degli uomini di 50 anni non sono ancora sposati. Il 64% dell’intero Giappone è single.

La ragione per la quale non ci si sposa è la pressione esercitata e le preoccupazioni di tipo economico.

Secondo l’istituto di ricerca il numero dei giapponesi single aumenterà, poiché i giovani non hanno intenzione di sposarsi in futuro.

10 STRANE PERVERSIONI GIAPPONESI

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *