Pensi di essere un asso in cucina e ti guardi tutti i reality shows e programmi di Alessandro Borghese, Canavacciuolo & colleghi?

Ma magari ignori ancora delle informazioni sugli alimenti che utilizziamo per cucinare ogni giorno o che mangiamo regolarmente.

Di sotto abbiamo raccolto alcuni “food facts” da tenere in considerazione:

Curiosità sul cibo che ti sorprenderanno

1.Burro

Burro salato conservato in un apposito contenitore fuori dal frigo

Non tutti i tipi di burro devono necessariamente essere conservati in frigorifero. Sappiamo che il burro è un prodotto derivato del latte ma questo non significa che debba per forza essere conservato in frigo come gli altri latticini e prodotti caseari. Ci riferiamo specificatamente al burro salato, che contiene sodio e può quindi rimanere fuori dal frigo anche due settimane, ma adeguatamente conservato in un contenitore adatto. Mentre il burro non salato dovrebbe essere invece sempre conservato in frigo.

2. Caffè

I chicchi del caffè conferiscono alla bevanda un gusto migliore se refrigerati

Mettere in frigo i chicchi di caffè potrebbe migliorare il sapore del caffè. I chicchi di caffè raffreddati prima della macinatura e la fermentazione rilasciano un gusto più arricchito e intenso.

 

3. Cioccolato

Cioccolato come moneta

Il cioccolato veniva usato una volta come scambio di valuta. Nel 250 Dopo Cristo alcune antiche civiltà del Messico e del Sud America, ovvero i Maya e gli Aztechi usavano i chicchi di cioccolato come sistema di pagamento.

Il cioccolato bianco non è vero e proprio cioccolato perché non contiene cacao.

Gli M&Ms furono inventati nel 1941 per fornire ai soldati del cioccolato che non potesse sciogliersi.

Il numero di barattoli di Nutella venduti in un anno equivale a 8 volte il giro della grande muraglia cinese.

4. Miele

Il miele e la sue curiosità

Unico alimento che non scade mai, può durare anche 3000 anni.

 

Il miele è fatto di nettare dei fiori e vomito delle api.  Le api utilizzano i loro apparati digerenti per ingoiando il nettare e rigurgitandolo molte volte prima di depositarlo nel nido d’ape per l’evaporazione e la conservazione.

5. Verdure

Verdure crude o cotte?

Da sempre considerati come gli alimenti più salutari e nutrienti del mondo. A dire la verità negli ultimi 50 anni hanno perso molte proprietà nutritive a causa di metodi di coltivazione che si sono evoluti.

Le verdure cotte possono essere talvolta più sane delle verdure crude e contenere maggiori qualità nutritive. 

6. Ketchup

Salsa Ketchup come rimedio medico

Nel 1800 la salsa Ketchup era utilizzata come rimedio contro la diarrea. Il pomodoro veniva utilizzato anche per problemi di indigestione e attacchi di bile nel 1837. Alcune ricette a base di Ketchup furono pubblicate e venne concentrato in pillole e medicine destinate alla vendita.

7. Pollo

Polli più “in carne” ai giorni nostri

Il pollo infatti è sempre stato considerato come il tipo di carne meno grasso e più salutare ma ora sembra non essere più cosi.  Il pollo contiene oggi il 266% in più di grassi e il 33% in meno di proteine di quanto ne conteneva solo 40 anni fa.Tutto ciò è dovuto anche ai metodi odierni di allevamento che consistono nel nutrire i polli con cereali ad alto contenuto di calorie e permettere uno stile di vita più sedentario.

 

 

One Comment
Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *