Dalla serie alla realtà

La protagonista Lacie, nell’episodio di Black Mirror

Nella serie Black Mirror, precisamente nella prima puntata della terza stagione si intravede uno scenario che si sta già ripercuotendo nella realtà.

L’episodio chiamato “Nosedive”, tradotto in italiano come “Caduta libera” mostra una realtà dove tutti i personaggi possono votarsi con un massimo di 5 stelle in base alla popolarità e ai post che pubblicano. Una specie di Tripadvisor umano. 

Il problema risiede nel fatto che qualsiasi cosa è condizionata da questo ranking, dal prendere un volo o da comprare una casa.

L’episodio lascia presagire che questo futuro sia già qui vicino a noi e che presto arriveremo anche noi nelle medesime condizioni.

La app che valuta le persone

La nuova app Credo360

Si chiama Credo360 e ci sta andando molto vicina alla realtà descritta in Black Mirror.

Ci si registra come utente e si riceve un profilo personale o un ID Credo riconducibile a noi. Poi all’interno della community ci si crea la propria reputazione e credibilità tramite recensioni di altri utenti.

I creatori della app ci tengono a precisare che non si tratti di una recensione su criteri di personalità e bellezza ma su criteri basati sulla fiducia e affidabilità che trasmetti tramite le tue azioni nei confronti di altri utenti.

Le funzionalità della app sono pensate soprattutto per le persone che vogliano consultarsi prima sul profilo di un venditore online, prima di dedicarsi a comprare o affittare un appartamento e per smascherare i fake su Twitter e Reddit.

Potrebbe essere molto utile, soprattutto per evitare brutte esperienze in internet, quando ci troviamo a prendere decisioni di acquisto da sconosciuti.

Bisogna ammettere che questo avverarsi degli scenari evolutivi della tecnologia, che nei film ci sembra così lontana e futuristica ci fa un po’ paura.

Voi che ne pensate?

Credo360 Overview Video

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *