Secondo alcune voci provenienti dalla Silicon Valley, Amazon potrebbe accettare presto come forma di pagamento la moneta virtuale Bitcoin. L’azienda americana sarebbe la prima che accetterebbe questa moneta digitale.

Bitcoin

Bitcoins – Le monete virtuali

Il Bitcoin, che in inglese significa “moneta digitale” è la più famosa tra ben 900 monete digitali. Bitcoin è stata inventata nel 2009 e da allora sono entrate nel mercato altre monete. Queste cripto-valute hanno avuto una crescita molto rapida negli ultimi anni ma hanno subito un’impennata proprio nel 2017.

Oggi un Bitcoin vale circa 4877 euro (6000 dollari). Secondo alcuni studi alcune cripto-valute come Ethereum potrebbero addirittura quadruplicare il valore di Bitcoin.

Amazon e le cripto-valute

Amazon accetterà pagamento con Bitcoin

L’introduzione del pagamento tramite Bitcoin è già una realtà in molti paesi, soprattutto asiatici. Per Amazon l’inserimento dei Bitcoin come forma di pagamento potrebbe avvenire da un giorno all’altro.

Già ora è possibile pagare con i Bitcoin su Amazon, ma tramite un gestore di servizi esterno o Gift Card, che accettavano i Bitcoin e pagavano a loro volta la prenotazione di Amazon in un’altra valuta.

Se si eliminasse l’intermediazione del fornitore esterno, ci sarebbe un aumento notevole del valore della cripto-valuta, confermano alcuni analisti.

Al momento ancora non si sa quando il pagamento tramite Bitcoin sarà operativo, le voci dicono che sarà imminente, sicuramente dopo la fine di ottobre.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *